AMREF
PETIZIONE MGF

LEAD GENERATION OFFLINE


OUTPUT

Amref chiede a Being la realizzazione di un concept creativo per una petizione online sulla tematica delle Mutilazioni Genitali Femminili. Tale attività sarà svolta offline da dei dialogatori attraverso l’ausilio dei tablet al fine di raccogliere lead per poter poi sviluppare attività di conversione a donatori regolari.

CREATIVITÀ E STRATEGIA

Data la tematica molto forte, abbiamo scelto di comunicarla in maniera più delicata attraverso alcuni aspetti legati a essa. Il concept sviluppato porterà il pubblico a identificarsi con alcune situazioni personali e poi avrà la funzione di introdurre il problema della Mutilazione Genitale Femminile creando riflessione e interesse.

Questa proposta ha come focus uno dei problemi legati alla Mutilazione Genitale Femminile: il dolore terribile provato durante questa procedura e quello che sentiranno per tutta la vita le donne che la subiscono.

Prima di parlare ai potenziali donatori del tema, i dialogatori chiederanno ai passanti di fare un piccolo quiz: dovranno dare un valore a una serie di situazioni dolorose, alcune più serie, altre più divertenti. Il quiz farà da gancio al discorso e porterà l’interlocutore a immedesimarsi pensando a quando ha provato dolore in queste situazioni.

Alla fine i dialogatori spiegheranno che i dolori che viviamo quotidianamente sono quasi nulla in confronto a ciò che provano donne e bambine costrette all’infibulazione. L’obiettivo, dunque, è di generare emotività e coinvolgimento e portare così alla raccolta di firme a sostegno della Petizione AMREF.

ALCUNI LAVORI